manutenzione ordinariaimpianti e infrastrutture

Dall’inizio del 2020 MM gestisce le attività di facility management del patrimonio di edilizia scolastica, degli impianti di sollevamento al servizio dei sottopassi stradali e degli impianti sportivi di proprietà del Comune di Milano e affidati in gestione a Milanosport. Si tratta di un patrimonio di 530 scuole (nidi, materne, elementari, secondarie di I° grado), 26 impianti sportivi (piscine, centri balneari, centri sportivi) e 29 sottopassi cittadini (veicolari, pedonali, ciclo-pedonali).

La Divisione Manutenzione Ordinaria Impianti e Infrastrutture si occupa delle attività di manutenzione ordinaria, attraverso sia la gestione tecnico-amministrativa di appaltatori esterni, sia l’esecuzione diretta di interventi manutentivi con personale, mezzi e attrezzature proprie, contribuendo alla conservazione del patrimonio del Comune di Milano. Intervenendo in maniera sistematica su problematiche di varia natura tecnica, MM può garantire un miglioramento della gestione delle infrastrutture, implementando un sistema integrato di erogazione di servizi di facility management, secondo una logica di Global Service, che permette di passare da un sistema di gestione dei servizi tecnico – manutentivi a guasto (in emergenza) a una gestione programmata, per quanto attiene sia agli interventi sia alle risorse.

A tale scopo, MM ha avviato un servizio di CRM per la gestione della manutenzione ordinaria del patrimonio di edilizia scolastica che prevede sia la gestione delle segnalazioni pervenute tramite Contact center, sia l’informazione tempestiva e trasparente sullo stato di avanzamento dei lavori e sui tempi e modi di risoluzione degli interventi.

Il sistema di gestione messo a punto da MM centralizza le informazioni tecniche e gestionali, consentendo una piena conoscenza del “patrimonio” e dei servizi ad esso rivolti, e provvede a una efficacie ed efficiente gestione delle attività di manutenzione, programmazione, esecuzione e controllo a carico sia delle squadre operative interne di MM, sia di appaltatori esterni.