INGEGNERIA

Engineering experience

Fin dalla sua nascita MM ha contribuito allo sviluppo di Milano con opere di interesse pubblico e di trasformazione e riqualificazione urbana, che hanno migliorato nel tempo la qualità della vita dei cittadini. Come società di ingegneria MM è da sempre impegnata nella progettazione e nella direzione lavori di infrastrutture e opere per la mobilità pubblica come metropolitane e ferrovie, oltre che in riassetti viabilistici, parcheggi e aree di interscambio.

Nel tempo MM ha messo a punto un modello di ingegneria integrata, capace di progettare soluzioni operative efficaci e innovative che non solo rispondono in modo puntuale alle esigenze specifiche del committente, ma massimizzano la funzionalità degli interventi, ottimizzando costi e tempistiche di realizzazione e minimizzando l’impatto sull’ambiente.

A questo si aggiunge la capacità di progettare oggi pensando al futuro in ottica smart, non limitandosi a disegnare l’infrastruttura, ma caratterizzando tutti gli elementi progettuali.

L’affidabilità di MM come centro di competenze specialistiche per tutto quello che riguarda l’ingegneria applicata allo sviluppo urbano ed extra-urbano e alla gestione dei servizi pubblici, rende l’Azienda un vero punto di riferimento nel settore. La qualità e l’affidabilità dimostrata in anni di attività in una realtà complessa come quella milanese sono oggi una garanzia al servizio della Pubblica Amministrazione, che sempre più spesso sceglie di affidare a MM commesse di diversa natura e dimensione secondo la logica della progettazione on-demand. Oltre ad assicurare quindi il funzionamento di servizi primari come l’acqua, i trasporti o la casa, MM si occupa anche dell’analisi del costruito in ambito scolastico, della messa in sicurezza e della verifica di adeguatezza di edifici e infrastrutture, curando anche aspetti ambientali delicati come gli impatti da rumori e vibrazioni dei cantieri o delle opere in esercizio.

Il ruolo di MM è quindi sempre più quello di dare corpo all’idea di smart city associata al concetto di vivibilità, ovvero di una città che diventa intelligente quando riesce a rispondere alle esigenze del cittadino nel modo più ampio possibile.

Alla luce della diffusione della pandemia da Covid-19, la Divisione Ingegneria di MM si è prontamente adattata al contesto adottato nuove modalità di intervento grazie all’utilizzo delle tecnologie digitali per le attività di progettazione. Nel primo semestre del 2020, tramite ordinanza del Presidente della Regione Lombardia, è stata disposta la sospensione delle attività dei cantieri quale misura volta a prevenire la diffusione del contagio. Le attività hanno ripreso in modo graduale a partire dal mese di giugno, con l’applicazione delle “Linee Guida Covid-19. Misure di contenimento per la sicurezza nei cantieri edili” redatte da MM e condivise con gli appaltatori dei cantieri.