Cosa facciamo

MM ha un capitale sociale di circa 37 milioni di €, suddiviso in azioni del valore nominale di 1€ ciascuna. Il sistema di corporate governance è di tipo ordinario, ovvero prevede la presenza di due organi nominati dall’Assemblea rappresentativa della volontà dei soci: un organo amministrativo e uno di controllo, i cui componenti durano in carica per 3 esercizi.

Nel 2020 l’Assemblea dei Soci ha deliberato di ampliare a cinque unità la composizione del Consiglio di Amministrazione prendendo atto del provvedimento del Sindaco di Milano del 30/11/2020 che ha provveduto alla nomina delle due Consigliere avv. Roberta di Vieto e dott.ssa Giuseppina Lanza, in considerazione della progressiva crescita e differenziazione dell’ambito di operatività di MM.

Anche per il 2020, la Società incaricata della revisione dei conti e dei Bilanci di Metropolitane Milanesi è PricewaterhouseCoopers Spa.

MM, inoltre, si è dotata di un Modello organizzativo divisionale improntato alla razionalizzazione e alla semplificazione organizzativa, rafforzando la propria natura multiservizio, con la finalità aggiuntiva di valorizzare il proprio know-how distintivo, favorendo i percorsi di crescita interna delle proprie risorse. 

Tale modello è basato sulle tre aree di business aziendale: Divisione Ingegneria, Divisione Servizio Idrico e Divisione Casa. Per garantire il coordinamento strategico e operativo di ogni Divisione, sono stati istituiti specifici Comitati, che si riuniscono per analizzare l’andamento delle attività e la performance delle diverse Divisioni, esaminando eventuali problematiche emerse nello svolgimento delle attività al fine di decidere quali azioni intraprendere.

Nel 2020, inoltre, MM ha proseguito l’attività di revisione dei processi gestionali, dei ruoli e delle responsabilità derivanti dalle analisi e dall’attività di change management, necessarie a favorire un’efficace ed efficiente implementazione del sistema gestionale SAP, orientata a una gestione integrata e sinergica dei processi gestiti dai vari business aziendali.

Nei primi mesi del 2020 è stata creata la nuova Divisione Manutenzione Ordinaria Impianti e Infrastrutture, a diretto riporto del Direttore Generale, per la gestione delle attività di facility management del patrimonio di edilizia scolastica, degli impianti di sollevamento al servizio dei sottopassi stradali e della manutenzione ordinaria degli impianti sportivi di proprietà del Comune di Milano e in gestione a Milanosport. L’obiettivo è migliorarne le prestazioni in termini di efficienza, efficacia ed economicità secondo una logica di global service – ovvero di gestione integrata di più servizi di manutenzione – orientata all’efficienza e alla razionalizzazione delle risorse.

Dal punto di vista organizzativo, la Divisione è formata dalle funzioni: Gestione Appalti Manutenzione Ordinaria e Gestione Manutenzione Ordinaria Diretta.

MM assicura che l’attività aziendale sia in linea con le strategie e gli obiettivi di business nonché coerente con le politiche aziendali attraverso il sistema di controlli interni – e di gestione dei rischi – ovvero l’insieme di regole, procedure e strutture organizzative volte ad assicurare il corretto funzionamento e il buon andamento dell’impresa e garantire, con un ragionevole margine di sicurezza:

  • l’efficacia e l’efficienza dei processi,

  • l’adeguato controllo dei rischi attuali e prospettici,

  • la tempestività del sistema di reporting delle informazioni,

  • l’attendibilità e l’integrità delle informazioni contabili e gestionali,

  • la salvaguardia del patrimonio anche in ottica di medio-lungo periodo,

  • la conformità dell’attività d’impresa alla normativa vigente così come alle direttive e procedure aziendali.

Il Sistema è supportato da tre documenti, pubblicati sul sito web e sulla intranet aziendale e oggetto di formazione periodica dedicata ai dipendenti:

  • Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (MOGC), ai sensi del D.Lgs. 231/2001

  • Codice Etico

Dal 2020, inoltre, MM non elabora più il Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza, ma ha definito su base volontaria una propria Policy anticorruzione, descritto nel dettaglio all’interno del tema Lotta e prevenzione della corruzione.

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO (MOGC)

Il modello definisce e formalizza le regole, i principi, gli strumenti e i meccanismi di controllo adottati da MM per impedire la commissione dei reati previsti dal D. Lgs. 231/2001.

Il documento è composto da una Parte Generale – che descrive il sistema organizzativo aziendale, le fattispecie di reato, il sistema sanzionatorio a presidio delle violazioni, il funzionamento dell’Organismo di Vigilanza, gli obblighi di comunicazione e l’attività formativa – e una Parte Speciale, che riporta i principi generali di comportamento e di prevenzione, le attività sensibili e a rischio reato e le misure di controllo e mitigazione degli illeciti.

L’osservanza, l’efficacia, l’attuazione e l’aggiornamento del Modello sono demandate all’Organismo di Vigilanza, nominato dal Consiglio di Amministrazione e composto da tre membri esterni dotati di autonomia, indipendenza e professionalità.

Nello svolgimento delle sue funzioni, l’Organismo di Vigilanza ha la possibilità di effettuare – direttamente o indirettamente sotto la sua diretta sorveglianza e responsabilità – attività ispettive periodiche e accedere alle informazioni riguardanti le attività sensibili aziendali.

Il MOGC è portato a conoscenza dei dipendenti attraverso iniziative formative periodiche.

CODICE ETICO

Il Codice Etico rappresenta una sorta di “carta dei diritti e dei doveri fondamentali”, che definisce gli standard etico-morali e le responsabilità etico-sociali di MM sia verso l’interno che verso l’esterno.

È l’insieme di valori, principi e linee di comportamento – comprese quelle di tipo etico e morale – che tutti i collaboratori, i dipendenti e coloro i quali agiscono in nome o per conto di MM sono tenuti a rispettare. Rappresenta inoltre una guida nei rapporti economici, finanziari, sociali e relazionali con particolare attenzione alle tematiche del conflitto d’interesse.

La corretta applicazione del Codice, la valutazione di eventuali casi di violazione, la diffusione e l’aggiornamento periodico del documento sono in capo al Comitato Etico, istituito nel 2017 e composto, fino a settembre 2020, dai Presidenti pro-tempore di Consiglio di Amministrazione, Organismo di Vigilanza e Collegio Sindacale e dal Direttore Generale e, successivamente pro-tempore, dai membri dell’Organismo di Vigilanza.

Il suo compito è promuovere, in coordinamento con l’Organismo di Vigilanza la diffusione del Codice Etico tra dipendenti, collaboratori e terze parti che entrano in contatto con MM e valutare eventuali casi di violazione del Codice in relazione a potenziali conflitti di interesse che vengono segnalati.

L’adozione e il costante aggiornamento di politiche e di sistemi di gestione per la qualità, l’ambiente e l’energia certificati, ovvero rispondenti ai requisiti previsti dagli standard internazionali ISO di riferimento e l’accreditamento Accredia dei laboratori di prova, testimoniano l’impegno di MM verso il miglioramento continuo delle performance a partire dall’analisi del contesto, dei suoi stakeholder e dei rischi e opportunità connessi alle attività di pertinenza, con benefici in termini di rispondenza alle aspettative degli stakeholder, prevenzione e mitigazione dei rischi, ottimizzazione dei processi, valorizzazione delle competenze, riduzione dei costi gestionali e competitività sul mercato.

Di seguito sono riassunte le politiche e le certificazioni in essere, che riguardano sia gli aspetti ambientali ed energetici, sia quelli di qualità e accreditamento dei laboratori di prova e dell’organismo di ispezione, con indicazione delle Divisioni coinvolte e degli obiettivi di miglioramento.

MM Spa a socio unico _ Via del Vecchio Politecnico, 8 - 20121 MilanoCodice fiscale/partita IVA e numero Iscrizione Registro delle Imprese di Milano: 01742310152R.E.A. di Milano numero 477753 - Capitale Sociale € 36.996.233 (i.v.)info@pec.metropolitanamilanese.it